PERCORSI FORMATIVI GRATUITI PER I TERRITORI COLPITI DAL SISMA

Si sono aperte in questi giorni le iscrizioni ai primi percorsi formativi rivolti a persone e imprese dei Comuni colpiti dal sisma del 2012 finanziati dalla Regione Emilia-Romagna grazie all’Unione europea e alla solidarietà delle altre Regioni. Sono 520 le opportunità formative, oltre 13.000 i potenziali destinatari.

Si tratta di un programma di intervento complesso, risultato di un processo di confronto con le parti sociali e con le istituzioni, per formare lavoratori con competenze strategiche per il territorio, favorire l’ingresso nel mondo del lavoro dei giovani, sostenere i disoccupati nella ricerca di una nuova occupazione, promuovere la mobilità internazionale per studio e lavoro, rafforzare la competitività del sistema economico-produttivo, dall’agroalimentare alla meccanica, dalle costruzioni al biomedicale, dai servizi alle industrie culturali e creative.

Per tutte le restanti informazioni è possibile collegarsi alle pagine dedicate nel sito web della Regione Emilia-Romagna per la banca dati dei corsi http://orienter.regione.emilia-romagna.it/exec/sisma

Per informazioni generali al link http://formazionelavoro.regione.emilia-romagna.it/formazione-e-lavoro-dopo-il-terremoto/Formazione-e-lavoro-dopo-il-terremoto