CERCASI NONNE

Posted on
Festeggia il suo primo anno di vita il progetto “Cercasi nonne” dell’Unione Terre di Castelli, spazio di incontro nato a novembre 2012 a Vignola per favorire l’invecchiamento attivo. Sono 17 le persone iscritte a questa edizione, due in più rispetto lo scorso anno. Obiettivo: stare insieme, cucire, ricamare, lavorare a maglia, ridere e trascorrere qualche pomeriggio in un modo diverso dal solito.

di Laura Solieri

 

“Cercasi nonne” è uno spazio in cui stare in compagnia e mantenersi attivi, realizzando lavoretti di cucito, anche in collaborazione con i servizi per l’infanzia del territorio e il Museo Diffuso dell’Unione Terre di Castelli. In questo primo anno di vita del progetto le adesioni sono state soddisfacenti e la partecipazione agli incontro proposti è stata continuativa: è per queste ragioni che molto probabilmente proseguiremo anche nel 2014 e la cosa non può che farci piacere! – spiega l’educatrice referente del progetto Cristina Colombarini – Sul nostro territorio ci sono già iniziative simili come ad esempio “Ago, filo e dintorni” a Castelvetro e a Zocca e a “Un mezzogiorno in compagnia” a Marano. A Vignola, l’età media dei partecipanti è 73 anni: sono quasi tutte donne over 65, ma partecipano anche persone più giovani e alcuni uomini.

La cosa più importante è il prezioso raccordo con il mondo del volontariato che consente di portare avanti queste attività – prosegue Colombarini – Gli incontri pomeridiani, infatti, vengono condotti da volontari. I partecipanti possono anche decidere di portarsi il lavoro da casa per proseguirlo in compagnia. Attualmente stiamo collaborando con i nidi d’infanzia del territorio producendo dei calzari; collaboriamo inoltre con il mondo della scuola: stiamo lavorando alla creazione di un grande tappeto per il Museo Diffuso dell’Unione Terre di Castelli che metteremo a disposizione delle varie scolaresche della zona che lo potranno utilizzare in occasione delle visite ai musei previste dai loro percorsi didattici, per godersi seduti comodamente le spiegazioni delle esposizioni artistiche che vedranno durante le gite culturali”.

La partecipazione agli incontri è libera e gratuita nelle giornate del martedì e giovedì fino al 19 dicembre 2013 dalle ore 14 alle ore 16 presso il 1° piano di Via Ballestri, 265 a Vignola Circolo Età Libera

Per informazioni: Centro per le Famiglie Via Fontanta, 2 Vignola – Tel: 059777612

Il progetto è realizzato con la collaborazione di Città di Vignola, Auser, Per Non Sentirsi Soli onlus, Centro sociale Età Libera Vignola, Anteas.