FIORISCI TERRA MIA: A CARPI UN WEEK END DI LEGALITÀ, BUON CIBO E MUSICA

Posted on
In memoria della vittima di mafia Peppe Tizian, scomparso il 23 ottobre 1989, il Presidio di Libera di Carpi e delle Terre d’Argine, in collaborazione con il Circolo Arci Kalinka, Mattatoio Culture Club e con il patrocinio del Comune di Carpi, coglie l’occasione per restituire alla cittadinanza la straordinaria esperienza vissuta la scorsa estate – dal 22 al 28 luglio 2013 – al campo di volontariato di E!state Liberi!, effettuato sui beni confiscati alla camorra, a S. Cipriano d’Aversa (CE).

Il fine settimana all’insegna della legalità e dell’antimafia prenderà il via sabato 26 ottobre, a partire dalle ore 20.00, con una cena presso il Circolo Arci Kalinka, al civico 6 di via Tassoni a Carpi.

Proprio per mantenere il legame con i territori della provincia di Caserta, così angariati in questi ultimi decenni dagli sversamenti illegali di rifiuti tossici per mano del clan camorristico dei Casalesi, il menù della serata – l’antipast – à capres; ù primm – tortiglion rà nonn’ (mulignan e pecorin); ù sicond – fritat ‘mbuttunat pì verdur e ù prusutt cuott; ù contorn – à verdur ammscat; ù dolc – à tort – sarà ispirato ai sapori tipicamente meridionali, per non arrendersi all’idea che le buone tradizioni di quelle terre siano state irrimediabilmente compromesse dalle nefandezze e dalla sconsiderata avidità della camorra.

La serata proseguirà poi con documenti e testimonianze dirette sull’esperienza che i carpigiani partecipanti hanno vissuto a San Cipriano d’Aversa e Casal di Principe.

Domenica 27 ottobre l’azione si sposterà poi, sempre a Carpi, presso il Mattatoio Culture Club di via Rodolfo Pio: alle ore 17.00 i partecipanti potranno assistere a La lunga marcia della memoria, un incontro con tre persone che hanno vissuto sulla propria pelle le angherie della ‘ndrangheta e sono da anni attivamente impegnate, sia sul territorio modenese che su quello nazionale, in azioni di contrasto del fenomeno mafioso e di educazione alla legalità, ovvero il giornalista Giovanni Tizian, Mara e Beatrice Fonti.

Seguirà, perché l’impegno alla legalità è sì cosa seria ma che non preclude per questo i momenti di svago e convivialità, un aperitivo musicale con Fluo Station, Le Mura Di Mos, Biomassa, Winona e Vanamusae, con concerti live che proseguiranno fino alle ore 24.00.

La cena è su prenotazione: presidio.carpi@libera.it; 334 3053913 – 339 7352721.