A.V.O. CARPI: 25 ANNI E NON SENTIRLI! UN CONVEGNO PER FESTEGGIARE IL QUARTO DI SECOLO DELL’ASSOCIAZIONE

Posted on
Domenica 6 ottobre 2013 a Carpi presso Club del Corso “Sala Bianca” (Corso M. Fanti 89) si terrà un bel convegno per festeggiare il 25° dell’A.V.O. (Associazione volontari ospedalieri) Carpi. Una presenza che continua accanto all’ammalato

di Laura Solieri

“Siamo sempre in crescita: in 25 anni tanti passi avanti sono stati compiuti insieme e tanti altri rimangono da fare ma siamo un gruppo molto unito e pieno di voglia di fare – spiega con orgoglio il presidente Isa Aldini (in foto)

Il nostro principale obiettivo, oggi – prosegue il presidente – è aumentare il numero di volontari per potenziare la nostra attività presso l’Ospedale Ramazzini di Carpi. Attualmente siamo in 70 volontari, quasi tutte donne in pensione e ci piacerebbe molto coinvolgere dei giovani in questo tipo di volontariato, che è un’attività impegnativa a livello psicologico ma che regala tante emozioni ed è molto appagante, sia per noi che soprattutto per i pazienti. E poi il malato si illumina sempre quando vede una persona giovane che lo va a trovare!   /Schermata_2013-10-04_alle_17.17.22.png

Cerchiamo di andare nelle scuole per farci conoscere attraverso le iniziative promosse dal Centro di Servizio per il Volontariato di Modena e speriamo vivamente di arruolare presto nuove leve” sorride Isa Aldini.

Il convegno di domenica 6 che si apre alle ore 9 vede la partecipazione, tra gli altri, del presidente nazionale Claudio Lodoli, della direttrice dell’ospedale di Carpi e Mirandola Dott.ssa Teresa Pesi, della direttrice del Csv di Modena Chiara Rubbiani 

Clicca qui per consultare il programma

Chi fosse interessato a saperne di più sull’attività di A.V.O. Carpi può scrivere a i.aldini@ausl.mo.it – tel. 059/659432

L’associazione si trova presso l’Ospedale Ramazzini di Carpi, via Molinari 2

I volontari ospedalieri aiutano i pazienti durante gli orari dei pasti, gli tengono compagnia, in accordo con il personale medico li portano a fare una passeggiata.