RIPARTE TEMPO LIBERABILE, UN PROGETTO DEDICATO AI RAGAZZI DISABILI IN ETÀ SCOLARE

Per il quarto anno consecutivo riparte, sul territorio carpigiano, “Tempo Liberabile”, il progetto che l’associazione di genitori con figli disabili “Il Tesoro Nascosto” onlus propone in favore dei ragazzi minorenni o in età scolare con disabilità. Ancora due i posti disponibili.

Tempo Liberabile continua a riempire un vuoto, colto fin dal 2009, quando un team scientifico appositamente costituito da Il Tesoro Nascosto ha elaborato i feed back che sono arrivati in seguito alla distribuzione di 300 questionari consegnati ad altrettante famiglie dei quattro comuni delle Terre D’Argine con un ragazzo o una ragazza con disabilità.

Tempo Liberabile vuole dare una opportunità ludico – socializzante a questi giovani al pomeriggio, quando la scuola non integra più e adolescenti che come tutti hanno la voglia – e il diritto- di stare con i propri coetanei, sono invece chiusi in casa con i genitori.

Il “vuoto” lasciato dai servizi sociali dei Comuni verso questi giovani  è evidentemente non solo un problema dei nostri territori se il Fondo dell’Osservatorio Nazionale per il Volontariato – Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (ex legge 266/1991), ha deciso di sostenere  Tempo Liberabile finanziando il 90% di questa edizione.

Tempo Liberabile vuole anche dare qualche ora di libertà ai genitori, che possono lasciare il loro figlio in mani sicure e professionali, come gli operatori della Coop lune Nuove di Campogalliano, con la quale il Tesoro Nascosto ha rinnovato la fiducia anche per questa edizione.

Tempo Liberabile è aperto ad un numero massimo di 12 minorenni. Ci sono ad oggi due posti ancora disponibili. 

Il primo appuntamento è giovedi 3 ottobre, e proseguirà tutti i giovedi dalle 16 alle 18.30 fino al termine dell’anno scolastico 2012-2013.
Le attività si svolgeranno  in diversi luoghi del territorio di Carpi e di Campogalliano.

Per informazioni : Franca Torelli 335.1271784