AGGIUNGI UN PASTO A TAVOLA!

Anche a Modena la Comunità Papa Giovanni XXIII il 21 e 22 settembre 2013 torna nelle piazze con Aggiungi un Pasto a Tavola, l’evento che sostiene Un Pasto al Giorno, l’iniziativa che garantisce un pasto al giorno alle oltre 41.000 persone che ogni giorno siedono alla tavola della comunità in Italia e nel mondo.

Aggiungi Un Pasto Tavola 2013 diventa ancora più grande: quest’anno, infatti, i membri della Comunità e i tanti volontari che hanno scelto di condividere questo impegno saranno presenti in centro storico di fronte a piazza Mazzini, oltre che nelle parrocchie s. Antonio in Cittadella, S.Paolo, Madonna Pellegrina, Castelnuovo e Portile, Albareto.

Per l’edizione 2013 di Aggiungi un Pasto a Tavola si consolida una collaborazione fra APG23 e il pastificio Divella, che per la quinta volta partecipa all’iniziativa donando gratuitamente 40 tonnellate di pasta, cioè 80.000 confezioni. Nei gazebo e nei banchetti allestiti nelle città e nei paesi di tutta Italia si riceverà in ricordo della propria donazione una confezione “speciale” di pasta, fornita gratuitamente dal pastificio.

La pasta rappresenta il simbolo di ciò che per noi è “ordinario” e quotidiano e ci ricorda ciò che, invece, per molti nel mondo è ancora “straordinario”: avere almeno un pasto al giorno. Inoltre, come ogni anno, la pasta che non sarà distribuita durante “Aggiungi un Pasto a Tavola” verrà offerta a mense per i poveri e centri di accoglienza, della Comunità e non, in tutta Italia.

In questo modo, anche il simbolo scelto per l’iniziativa diventa un aiuto, concreto ed immediato, per coloro che vivono in condizione di indigenza. La Comunità Papa Giovanni XXIII è in prima linea nella lotta alla morte per fame. Sembra incredibile parlare ancora di fame e di malnutrizione nel XXI secolo, ma il problema della fame colpisce oltre un miliardo di persone.

Piaga generata spesso non dalla mancanza di derrate alimentari, ma dall’ingiusta ripartizione di esse. Proprio partendo dall’esperienza dei missionari della Comunità in Zambia, nel 1985 nasce il progetto nutrizionale “Un Pasto al giorno”, per sensibilizzare alla lotta alla fame nel mondo. La campagna è tesa a sollecitare l’opinione pubblica davanti ad un problema così grande come la fame, chiedendo la compartecipazione dei cittadini.

L’obiettivo di “Un Pasto al giorno” è garantire la continuità degli attuali programmi e dei futuri interventi, al fine di combattere la vergogna della morte per fame, per fornire a quante più persone possibili un’alimentazione sufficiente a soddisfare i bisogni energetici di base.Per ogni informazione: numero verde gratuito 800.629.639 – www.unpastoalgiorno.org.