DALLA MILANO-SANREMO A MEDOLLA: I CICLISTI PER LA SCUOLA TERREMOTATA

Posted on

Torna in occasione della Milano-Sanremo la tradizionale asta promossa dai ciclisti professionisti. Quest’anno a beneficiare della raccolta fondi sarà l’associazione Rock No War, impegnata nella costruzione del Polo Scolastico dell’Infanzia per bambini da 0 a 6 anni a Medolla, comune devastato dal terremoto. Dopo la raccolta fondi a favore delle zone colpite dal terribile sisma in Giappone e dalla tragica alluvione in Liguria, quest’anno i campioni dei più importanti team doneranno le loro maglie ufficiali a sostegno del progetto portato avanti dall’associazione onlus Rock No War! che prevede la costruzione del Polo Scolastico dell’Infanzia per bambini da 0 a 6 anni,

A FORMIGINE AL VIA DUE CORSI DI ITALIANO PER STRANIERI

Posted on

Le lezioni -serali e diurne- hanno l’obiettivo di sviluppare le conoscenze linguistiche indispensabili per favorire l’inserimento nella vita sociale. I corsi sono promossi dall’’Assessorato all’Immigrazione in collaborazione con la cooperativa sociale Gulliver di Modena. Le lezioni per il corso serale inizieranno martedì 19 marzo e si svolgeranno ogni martedì dalle 18.30 alle 20.30, mentre per il corso diurno inizieranno venerdì 22 marzo e si terranno ogni venerdì dalle 9 alle 12. Durante il corso serale il gruppo scout di Formigine affiancherà l’insegnante per permettere percorsi specifici di insegnamento linguistico. La sede dei corsi che termineranno a fine maggio, è presso la residenza municipale. “Riproponiamo il corso

STRANIERI: C’È UNA (BELLA) VIA OLTRE LA CLANDESTINITÀ. IL PROGETTO RE.MI.DA

Posted on

Si chiama Rimpatrio Volontario Assistito, ed è un modo, per quegli stranieri che hanno il permesso di soggiorno in scadenza, di tornare nel proprio paese pianificando il reinserimento.  A Modena, giovedì 21 marzo, un seminario per approfondire. Di Chiara Tassi Si chiama Re.Mi.Da – Reinserimento Migranti in Difficoltà e loro Accoglienza, ed è un progetto –attivo ormai da qualche anno anche nel modenese- volto a promuovere il rimpatrio volontario assistito nel paese di origine di cittadini extracomunitari in condizione di vulnerabilità. Referente per il territorio modenese è l’ONG Overseas, di Spilamberto. Noi abbiamo approfondito la questione con Caterina La Cava,