SASSUOLO: UN QUESTIONARIO PER CAPIRE LE ESIGENZE DEGLI OVER 65

Posted on
Conoscere ed ascoltare gli anziani. Questo il nome del progetto al via lunedì nella frazione sassolese di San Michele che vedrà in campo una task force di ricercatori  formati e messi a disposizione dal Centro Servizi per il Volontariato di Modena.

Di Chiara Tassi

Più di un sassolese su 5, oggi, è over 65: 8mila 284 anziani di cui 2mila 303 vivono da soli. Una buona fetta della popolazione sassolese, quindi, che il Comune vuole conoscere più a fondo, indagando su problematiche, situazioni di solitudine ed esigenze.

Per fare questo è stato messo in piedi un progetto che arruola 8 giovani, volontari e disoccupati (più due in servizio civile) , formati e messi a disposizione dal CSV, che effettueranno il sondaggio con la compilazione di un apposito questionario redatto dall’amministrazione.  Un modo, questo, non solo per conoscere meglio gli anziani del territorio, ma anche per creare un filo immaginario tra due generazioni –quella dei giovani e quella degli anziani- che spesso faticano ad incontrarsi.

Si comincerà lunedì 11 febbraio dalla frazione di San Michele, zona a sud della città che, per motivi ambientali, si presta a fare da “territorio pilota” , e si terminerà entro la fine del mese. I dati raccolti verranno poi elaborati dei servizi sociali del Comune di Sassuolo ed inviati alla Fondazione Zancan che provvederà ad elaborarli.