UN NUOVO PUNTO DI RACCOLTA PLASMA PER L’AVIS DI CARPI

Posted on
Dopo gli eventi sismici che hanno colpito il  territorio della Bassa modenese, l’AVIS di Carpi è rimasta per 5 mesi senza alcun punto di riferimento nell’ambito del territorio comunale per poter effettuare l’attività di raccolta, accusando di conseguenza una perdita di più di 750 unità di sangue e plasma.

L’AVIS comunale di Carpi questa settimana ha presentato alla cittadinanza il nuovo punto di raccolta plasma realizzato grazie  ad un’autoemoteca in prestito dall’AVIS di Torino ed una tenda messa a disposizione dalla Pubblica Assistenza di Vignola.
Queste strutture sono collocate all’interno dell’area del circolo “Loris Guerzoni”, via Genova 1 Carpi, che ha generosamente offerto la propria disponibilità.