5 PER MILLE: ARRIVANO I FONDI

Posted on
Sbloccati 174 milioni del 5 per mille. L’annuncio è arrivato –per bocca del Ministro Elsa Fornero- da L’Aquila, dove si è tenuta nel fine settimana la  VI Conferenza del Volontariato.

Il Ministro, così come scritto dal Presidente della Repubblica Napolitano nel discorso letto in apertura di Conferenza, ha tessuto le lodi del volontariato “anello di congiunzione che talvolta manca fra l’essere privato ed essere istituzione –ha detto la Fornero nel suo discorso- Nei momenti di crisi di volontariato c’è più che mai bisogno, perché le persone soffrono i disagi, si sentono spiazzate e sole: è nei momenti di crisi che la vostra azione (di volontari, ndr) diventa in tutti i luoghi preziosa”.

Poi la Fornero è passata a toccare altre questioni rimaste in sospeso, prima su tutte i fondi del 5 per mille:“Nel consiglio dei Ministri di ieri (giovedì, per chi legge, ndr) abbiamo stabilito che l’Agenzia delle Entrate eserciterà il ruolo di trasferimento di erogazione delle somme a titolo gratuito. Confidiamo che l’Agenzia possa corrispondere circa 174 milione di euro dovuti al netto dei 79 che sono stati pagati”.

Il Ministro ha commentato anche la recente chiusura dell’Agenzia per il terzo settore: “Sono sicura che mi avete rimproverato quando abbiamo preso la decisione di chiudere l’Agenzia –ha continuato la Fornero-  Ma l’abbiamo presa non perché la ritenevamo inutile, ma perché è quello che ci siamo trovati a decidere. L’alternativa era molte risorse o la chiusura. Noi le risorse non le avevamo e quindi il sottosegretario (Cecilia Guerra, ndr) ed io abbiamo lungamente discusso e ci siamo chiesti se nel Ministero fossimo capaci di dare lo stesso sostegno e lo stesso aiuto. Forse con un po’ troppa fiducia ci siamo detti di sì”.

“Ci mancano meno di sei mesi -ha concluso la Fornero- ma lavoreremo costantemente anche per farvi sentire la nostra vicinanza. In un momento di crisi si può reagire con slancio e voi siete un esempio che si può reagire con la gioia del dono e voglio farvi sentire che pur nella ristrettezza il governo è vicino a voi e vi ringrazia in maniera sentita“.