A MODENA UNA GIORNATA DEDICATA ALLA REALTÀ DEI SENZA DIMORA

Posted on
Porta Aperta (www.porta-aperta.org), Centro di accoglienza della Caritas diocesana modenese, dal 1978 si occupa di promozione sociale, servizi alla persona e prevenzione del disagio e gravi forme di emarginazione, in particolare nei confronti delle persone senza dimora.
Sabato 13 ottobre 2012 Porta Aperta organizza con il patrocinio del Comune di Modena la “Giornata Scarp de’ tenis” per parlare della realtà dei senza dimora.

La giornata si aprirà alle ore 10.00 presso la Sala C di Palazzo Europa (via Emilia ovest 101, Modena) con il convegno “La realtà dei senza dimora” durante il quale Paolo Pezzana, presidente di fio.PSD (Federazione Italiana Organismi per le Persone Senza Dimora) presenterà la “Ricerca Senza Dimora” relativa ai dati Istat rilevati, una delle poche ricerche fatte in Europa sull’argomento. La presentazione sarà accompagnata da una riflessione sul welfare locale e la situazione dei nuovi poveri a Modena alla quale interverranno Gianpietro Cavazza, presidente del centro culturale Francesco Luigi Ferrari e Patrizia Guerra, responsabile Settore Politiche Sociali, Sanitarie e Abitative del Comune di Modena. Modererà il giornalista Paolo Tomassone.

La giornata proseguirà alle ore 16.00 presso Piazza Dante Alighieri a Modena (davanti alla stazione centrale dei treni) dove si terrà la presentazione alla cittadinanza del progetto sociale ed editoriale “Scarp de’ tenis”, il tutto allietato da esibizioni di artisti di strada e un piccolo buffet.

“Scarp de’ tenis” è un giornale di strada ma è anche un progetto sociale dedicato ai senza dimora, che ne sono i protagonisti: sono collaboratori e venditori del giornale, lo scrivono (in parte), lo diffondono, beneficiano delle opportunità di reinserimento che esso offre. Scarp de’ tenis è edito da cooperativa Oltre, soggetto editoriale promosso da Caritas Ambrosiana. Caritas Italiana sostiene lo sviluppo nazionale del progetto, in sintonia con le Caritas diocesane delle città coinvolte, e in sinergia con soggetti (fondazioni, cooperative sociali, associazioni) attivi nei singoli territori.