SANATORIA PER IRREGOLARITÀ SUI VECCHI 5 PER MILLE

Posted on
E’ stato pubblicato (GU n. 98 di venerdì 27/04) un DPCM di proroga dei termini per le edizioni del 5 per mille 2009, 2010 e 2011 rivolto a quelle associazioni che avevano provveduto all’invio telematico, ma fuori tempo massimo.

Gli effetti della proroga si possono così riassumere:
– per il 2009, è possibile per gli enti del “volontariato” (Onlus, APS, Fondazioni e associazioni riconosciute) integrare la documentazione già inviata in passato (non importa se nei termini giusti).
– per il 2010 e il 2011, è possibile per gli enti del “volontariato” (Onlus, APS, Fondazioni e associazioni riconosciute) integrare la documentazione già inviata solo se alla data del 7 maggio (2010 e 2011) erano in possesso dei requisiti, e se avevano presentato la domanda di iscrizione (incompleta, evidentemente, altrimenti non ci sarebbe bisogno di integrazione) entro il 30 giugno (2010 e 2011).

Per questi casi (2009, 2010, 2011) il termine ultimo per integrare i documenti mancanti risulta essere entro il 31 maggio 2012.

Clicca qui per vedere la notizia completa