LIBERAMENTE INSIEME: QUANDO L’AUTO MUTUO AIUTO VIENE PREMIATO PER LA SUA EFFICACIA

Posted on
L’idea è nata 5 anni fa, poi, col tempo, il progetto si è concretizzato e dal 2009 sono iniziati gli incontri.  Ed ora, grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio di Vignola, il gruppo di auto mutuo aiuto per pazienti psichiatrici LiberaMente Insieme, ha ottenuto 10mila euro di fondi. Riconosciuta la ricaduta positiva sui partecipanti.

Non ha valenza terapeutica ma è un’opportunità, per gli utenti, di sperimentare, aprirsi agli altri, recuperare fiducia in se stessi e reinserirsi nella società. E’ LiberaMente Insieme, il gruppo di auto mutuo aiuto che l’associazione “Insieme a noi tutti” di Vignola ha attivato insieme al Centro di Igiene Mentale del distretto. Obiettivo primario del gruppo quello di facilitare la socializzazione: chi soffre di disturbi psichiatrici tende spesso ad isolarsi, chiedendosi in se stesso e lasciando fuori il resto del mondo. Il gruppo permette a chi vi partecipa di uscire di casa, vedere gente, riprendere il contatto con quella realtà che spesso  fa paura. Ma permette anche di impegnarsi in qualcosa di concreto: lo scorso anno è stato realizzato un volantino per far conoscere l’operato del gruppo, e si è organizzata una gita a Ravenna che ha permesso ai ragazzi di “progettare” qualcosa di concreto, di creare un programma e poterlo seguire.

<<Tutte azioni che –parola della dott.ssa Laura Pinchiorri, psicoterapeuta e facilitatrice del gruppo- hanno permesso ai partecipanti di evolvere in termini di apertura e disponibilità nel confronti dell’altro>>.

Proprio data la validità dell’esperienza in termini di risultati reali sulle persone che partecipano al gruppo, la Fondazione Cassa di Risparmio di Vignola ha quindi deciso di concedere all’associazione Insieme a noi tutti un finanziamento di 10mila euro che verranno utilizzati sul progetto.

Per avere maggiori informazioni sul gruppo LiberaMente Insieme clicca qui