IN VISTA DELLA 7′ CONFERENZA REGIONALE, ECCO L’ESERCITO DEI VOLONTARI!

Oltre 107mila quelli impegnati in quasi 3mila associazioni disseminate sul territorio regionale. 370 le modenesi.

Si occupano di assistenza sociale, sanità, ambiente, ma anche di cultura diritti e sport. Sono i 107.016 volontari attivi sul territorio regionale, un esercito di cittadini di ogni eta’ ed estrazione sociale che opera all’interno delle 2919 associazioni emiliano-romagnole iscritte ai registri provinciali del volontariato. Una mondo variegato, quello del volontariato, ma fortemente radicato nel nostro tessuto sociale e che proprio in queste settimane si prepara a partecipare alla settima Conferenza regionale del volontariato in programma per sabato 26 novembre 2011, in occasione dell’Anno europeo del Volontariato.

E la nostra provincia si piazza sul podio per numero di associazioni presenti sul territorio: sono infatti 370 quelle che operano nel modenese. Un numero che viene superato solo dalle province di Bologna (606 associazion) e Parma (406).

A livello regionale la maggior parte delle associazioni (1154) operano nell’ambito dell’assistenza sociale e in quello della sanità (925). Seguono quelle che si occupano di ambiente, in particolare della promozione e valorizzazione dei beni ambientali (250), e quelle impegnate nella protezione civile (246). Diverse le associazioni operanti nella tutela dei diritti (182), quelle presenti nell’ambito della cultura, che mirano alla promozione e valorizzazione dei beni culturali (84) e le realtà specializzate nel settore dell’istruzione e della ricerca (64). Un numero minore si occupa di filantropia in generale o di promozione del volontariato e altre mirano alla promozione dello sport finalizzato a obiettivi di solidarietà e integrazione.