L’ASSEMBLEA REGIONALE PREMIA IL MONDO DEL VOLONTARIATO

Posted on
Un riconoscimento alle quasi 3 mila associazioni di volontariato che operano sul territorio dell’Emilia-Romagna, per “l’insostituibile attività svolta al servizio della società regionale e per i valori che esse esprimono”. Il Presidente Ricchetti “Grazie per ciò che fate”.

Nell’Anno europeo del Volontariato l’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna ha voluto consegnare ai presidenti dei Centri di servizio per il volontariato, in qualità di rappresentanti di tutti le associazioni di volontariato operanti in ciascuna delle nove province emiliano-romagnole, un ‘Attestato di merito’ per il lavoro svolto.

“Il vostro è un lavoro prezioso e insostituibile – ha sottolineato il presidente dell’Assemblea, Matteo Richetti, rivolgendosi ai rappresentanti del volontariato  – un lavoro che è motivo di particolare orgoglio per la nostra comunità regionale e che costituisce uno dei tratti distintivi del nostro patrimonio democratico e solidaristico. Con la consegna di questo attestato – ha aggiunto Richetti – a nome di tutta l’Assemblea legislativa intendiamo sottolineare il ruolo di rappresentanza di una realtà, così numerosa e diffusa, il cui profilo si caratterizza per l’attenzione verso gli altri e il farsene carico, in controtendenza rispetto ad un contesto in cui molti hanno la tentazione di chiudersi nei propri bisogni e interessi”.

Un sentito ringraziamento per “l’importante riconoscimento” è stato espresso a più voci dai presidenti dei Centri provinciali di servizio per il volontariato presenti all’incontro, dai quali è emersa anche la sottolineatura della necessità di operare in modo integrato con le istituzioni, cui compete la programmazione, per poter affrontare i bisogni che in modo sempre più pressante emergono sul campo.

Accanto al presidente Richetti, che ha assicurato “disponibilita istituzionale e politica”, erano presenti all’incontro i membri dell’Ufficio di Presidenza Maurizio Cevenini, Roberto Corradi, Sandro Mandini e Mario Mazzotti. Hanno ricevuto l’attestato: Pier Luigi Stefani, presidente di Volabo (Bologna), Alberto Fiorini, presidente di Agire Sociale (Ferrara); Gilberto Bagnoli, presidente Ass.i.pro.v (Forlì-Cesena); Angelo Morselli, presidente di Volontariamo (Modena); Fabio Fabbro, presidente di Forum Solidarietà (Parma); Valeria Parietti, presidente di Svep (Piacenza); Tito Gobbi, presidente di Dar Voce (Reggio Emilia); Enzo Pastore segretario di Volontarimini (Rimini).

L’attestato di merito dell’Ufficio di Presidenza sarà recapitato in questi giorni a tutte le associazioni di volontariato dell’Emilia-Romagna.