L’ABC per l’Amministratore di sostegno

Posted on

Una guida pratica e legale per l’Amministratore di Sostegno. È disponibile “L’ABC per l’Amministratore di Sostegno”, un vademecum operativo per “sostenere” le attività degli amministratori di sostegno.

Quella 2011 è la seconda edizione di questo “ABC”.

Il vademecum è curato dall’avvocato Francesca Vitulo ed è stato realizzato dal Coordinamento Regionale dei Centri di Servizio per il Volontariato.

La legge 9 gennaio 2004 n.6 ha introdotto la figura dell’Amministratore di Sostegno al fine di tutelare le persone che per vari motivi sono in tutto o in parte impossibilitate a prendersi cura dei propri interessi. L’Amministratore di Sostegno apre un nuovo fronte di attività sia per volontari interessati a svolgere questo ufficio, sia per le associazioni già attive sul territorio, chiamate a fornire informazioni sull’istituto e a supportare le famiglie e le persone che decidono di farvi ricorso. L’Amministrazione di Sostegno è tra gli strumenti giuridici più evoluti per la protezione delle persone vulnerabili in quanto riesce a coniugare in maniera equilibrata l’esigenza di tutela del beneficiario con il rispetto della sua storia, dei suoi desideri e soprattutto delle sue autonomie.
Successivamente l’Emilia-Romagna è stata la prima regione a emanare una specifica legge regionale la LR 24 luglio 2009, n. 11 ”Norme per la promozione e la valorizzazione dell’amministrazione di sostegno, istituto previsto dalla legge 9 gennaio 2004, n. 6” con l’obiettivo di dare ulteriore impulso a quanto previsto dalla legge nazionale.
Entrambe le leggi promuovono la figura dell’Amministratore di Sostegno sollecitando il coordinamento tra enti pubblici e privato sociale, obiettivo che i Centri di Servizio per il Volontariato dell’Emilia-Romagna stanno già perseguendo su tutto il territorio regionale con numerose esperienze di collaborazione tra pubblico e privato.

Scarica il volume in pdf