RIDERE PER VIVERE! QUANDO UN SORRISO AIUTA A GUARIRE

Le emozioni influiscono direttamente sul sistema immunitario, quindi sulla nostra salute. Questo il presupposto da cui partono i Clown Dottori ed i Volontari del sorriso dell’associazione Ridere per Vivere, presente a livello nazionale ma che opera anche in Emilia dal 2000. A marzo, a Fiorano, prenderanno il via i nuovi corsi per diventare VOLONTARI DEL SORRISO.

Ridere per vivere! grazie agli interventi dei propri volontari e dei clown dottori all’interno di ospedali, case per anziani e in tutti i contesti in cui viene rilevato un disagio socio-sanitario, vuole portare un sorriso in luoghi in cui, solitamente, il buonumore non è di casa. Secondo la “scienza del sorriso” (gelotologia), grazie alla comico terapia e alla clown terapia, volontari e dottori agiscono direttamente sul sistema immunitario dei pazienti sviluppando non solo una nuova modalità di riabilitazione e terapia, ma anche una vera e propria prevenzione: ridere diventa una risorsa importantissima dalla carica energetica molto potente.

Due le possibilità per i volontari che vogliono entrare a far parte dell’associazione:
– Per il personale medico, si può scegliere di diventare Clown Dottori. Si tratta di operatori socio-sanitari professionali che operano attraverso le arti della clowneria (comicità, umorismo, prestidigitazione, improvvisazione teatrale, musica, burattini, ecc…). Il loro compito è sdrammatizzare le pratiche sanitarie, mutare segno alle emozioni negative -quali paura, rabbia, delusione, tristezza- farle esprimere, gestirle e virarle al positivo, verso il sorriso, il coraggio, la speranza, la gioia, il riso.
I Clown Dottori ricevono una formazione specifica per interagire in un ambiente difficile e complesso come quello ospedaliero.

– Per tutti gli altri la strada da intraprendere può essere quella di diventare Volontari del sorriso. Si tratta di “animatori socio sanitari” in grado di portare l’energia del sorriso e del riso come aiuto concreto e creativo nei luoghi di degenza o simili. Trattandosi appunto di Volontari, operano per lo più nei fine settimana, giornate interminabili in cui la permanenza in corsia è ancor più difficile, la solitudine più pesante … L’aiuto concreto creativo consiste nell’animazione, nella proposta di giochi, spettacoli, performance, uso di marionette e di burattini, sempre nel contesto della comicoterapia.

Gli ambiti in cui opera il Clown Dottore e il Volontario del Sorriso non si limitano ai reparti pediatrici degli ospedali ma anche, in ambito sanitario: lungo-degenze, riabilitazione, reparti oncologici, anziani anche affetti da alzheimer, diversabilità motoria e mentale, sale d’aspetto per esami invasivi, reparti dialisi, odontoiatria, persone con diabete, etc. In ambito sociale: centri giovanili, bambini iperattivi, scuole (crediti formativi, classi difficili), carceri, missioni umanitarie.

Proprio per formare nuovi Volontari del sorriso, la sede attiva nel modenese dell’Associazione Ridere per vivere! organizza, per la fine di marzo 2011, a Fiorano, un corso di formazione della durata di 6 fine settimana non consecutivi . Il corso verrà presentato mercoledì 2 marzo (ore 20) presso il Palazzo Astoria di Fiorano e sabato 12 marzo (ore 15:30) presso la Sala Blu,del Centro Commerciale di Fiorano.

Info
www.riderepervivere.it
emiliaromagna@riderepervivere.it
333 4416061 – 333 4484543