E’ ON-LINE UN NUOVO LIBRO PER LE FAMIGLIE CHE VIVONO OGNI GIORNO LA DISABILITÀ, MA NON SOLO…

Può essere scaricato integralmente on-line il libro “La famiglia con disabilità. Analisi, strategie e proposte per affrontare la disabilità grave e gravissima di un figlio”, testo voluto dalla Federazione Italiana ABC (Associazione Bambini Cerebrolesi) e realizzato da Giorgio Genta e Dario Petri, una sorta di utilissimo e agile “instant-book”, scritto, come ci tengono a sottolineare gli autori, «per due categorie di persone: le famiglie con disabilità e tutte le altre persone che, per sentire comune, professione o umana solidarietà, si occupano di loro».

Il testo si propone come documento esplicativo, semplice ma completo, che sin dal sottotitolo dichiara la propria intenzione di esaminare «analisi, strategie e proposte per affrontare la disabilità grave e gravissima di un figlio», trattando tutte le tematiche relative alla disabilità grave in famiglia, con particolare riferimento a quella dell’età evolutiva. Quindi: definizioni della disabilità; comunicazione della diagnosi e reazione alla stessa; riabilitazione; rapporti con i professionisti; caratteristiche della riabilitazione; rapporti con le altre famiglie; volontariato; aspetti economici della disabilità; scuola; società; assistenza domiciliare; fatica assistenziale; valori – e valore – della famiglia con disabilità; “dopo di noi”.

“La famiglia con disabilità” è disponibile, oltre che in versione cartacea (per informazioni: abcliguria@gmail.com), anche in forma integrale, cliccando qui, perchè, ricordando quanto scrivono Genta e Petri nelle loro Conclusioni, «La maggior diffusione possibile di queste pagine sarà per noi la miglior retribuzione per il tempo che abbiamo impiegato a scriverle».

La famiglia con disabilità. Analisi, strategie e proposte per affrontare la disabilità grave e gravissima di un figlio
Sommario:
Prefazione
1. La disabilità: che cos’è, da cosa è prodotta, come si valuta, come evolve, che cosa produce
2. Perché “famiglia con disabilità” e perché disabilità in famiglia: la migliore ed unica vita possibile
3. La comunicazione della diagnosi
4. La reazione della famiglia alla diagnosi di disabilità
5. La riabilitazione per la disabilità dell’età pediatrica
6. I rapporti della famiglia con l’équipe riabilitativa: la pari dignità
7. Il rapporto con le altre famiglie con disabilità
8. I rapporti tra famiglie con disabilità e istituzioni
9. I costi economici sopportati dalla famiglia con disabilità
10. Le previdenze ed i servizi a favore della famiglia con disabilità: quello che c’è e quello che ci dovrebbe essere
11. La famiglia con disabilità e la società: il volontariato, le relazioni sociali, il valore sociale della famiglia con disabilità
12. La famiglia con disabilità e l’integrazione scolastica
13. Dopo la scuola: come trasformare l’integrazione scolastica in una inclusione sociale partecipata ed attiva
14. La famiglia con disabilità gravissima ed i “gravissimi attivi”
15. Le caratteristiche ed i valori della famiglia con disabilità
16. Fuori dal mito: la famiglia con disabilità è una famiglia come tutte le altre
17. Vent’anni dopo: la fatica esistenziale, il logoramento fisico
18. Quando la famiglia con disabilità non ci sarà più? Il dopo di noi
Conclusioni