5 PER MILLE: IL 16 DICEMBRE TUTTI IN PIAZZA DAVANTI AL MINISTERO

La protesta è stata organizzata dal Forum Terzo settore contro i tagli al non profit. Appunamento il 16 dicembre dalle ore 11:30 a Roma. Il mondo del non profit non ci sta più e, stanco delle illusioni e delle “paole al vento” di Tremonti, dalla maggioranza e dal governo decide di dare un segnale forte alla politica e all’Italia intera: scendere in piazza, tutti, uniti, per protestare contro i tagli al 5 per mille e alle politiche sociali, e contro l’azzeramento del servizio civile. Capofila della manifestazione il Forum del Terzo Settore che ha organizzato un presidio davanti al Ministero

5 PER MILLE: IL 16 DICEMBRE TUTTI IN PIAZZA DAVANTI AL MINISTERO

La protesta è stata organizzata dal Forum Terzo settore contro i tagli al non profit. Appunamento il 16 dicembre dalle ore 11:30 a Roma. Il mondo del non profit non ci sta più e, stanco delle illusioni e delle “paole al vento” di Tremonti, dalla maggioranza e dal governo decide di dare un segnale forte alla politica e all’Italia intera: scendere in piazza, tutti, uniti, per protestare contro i tagli al 5 per mille e alle politiche sociali, e contro l’azzeramento del servizio civile. Capofila della manifestazione il Forum del Terzo Settore che ha organizzato un presidio davanti al Ministero

DIRITTO UNIVERSALE ALLA SALUTE: L’AMBULATORIO PORTE APERTE DI VIGNOLA

Grazie a un accordo tra Ausl-Distretto di Vignola, Caritas Diocesana Modenese, Apa-Porta Aperta, Croce Rossa e l’Ong per lo sviluppo Globale Overseas, è stato attivato a Vignola, l’Ambulatorio Porte Aperte”, un servizio creato per tutelare il diritto alla salute di tutti, anche di chi – straniero o italiano – non è iscritto al Servizio Sanitario Nazionale. Il diritto alla salute, sancito universalmente dalla Dichiarazione dei Diritti Umani, , in Italia è protetto dall’articolo 32 della Costituzione. Per tutelare il diritto a ricevere cure di chi non è iscritto al Servizio Sanitario Nazionale, un team di medici e infermieri volontari hanno