NUOVA MISSIONE DELL’ASSOCIAZIONE ALFEO CORASSORI – LA VITA PER TE

Sono 16 i volontari dell'”Alfeo Corassori – La Vita per Te” in questi giorni in Madagascar per una nuova missione dell’associaizone modenese. I volontari si divideranno in diversi gruppi per monitorare i progetti in corso e verificare la fattibilità di quelli futuri, tutti nati – a detta della squadra capitanata dal dott. Cimino – da un’attenta analisi dei reali bisogni delle popolazioni con cui i volontari sono in costante contatto.

I volontari dell’Associazione Alfeo Corassori – La Vita per Te in partenza per il Madagascar saranno impegnati a dar vita, a curare e monitorare progetti molto diversi tra loro e condotti in rete con altri partner modenesi, italiani e internazionali.

Una squadra sarà impegnata nel monitoraggio e nella prosecuzione del progetto Salute Donna, grazie al quale si sta tentando di diffondere la pratica del pup test in  un’isola che vede il 25% delle donne ammalarsi e spesso morire a causa di un tumore al collo dell’utero. Il progetto è realizzato in rete con  l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), L’Istituto Oncologico Europeo di Milano del Professore Umberto Veronesi, l’Università di Modena e la facoltà di Medicina, il Governo del Madagascar, l’UNICEF. Verrà poi verificato l’equipaggiamento e il buon funzionamento  della clinica pediatrica  di Fianaranzoa,  verranno organizzati insieme ai docenti della Fondazione Umberto Veronesi di Milano  corsi d’aggiornamento per i medici malgasci e saranno operati alcuni bambini che soffrono di gravi deficit motori.

L’associazione però non si occupa soltanto di progetti socio-sanitari.
Nel villaggio di Ilena è in corso un progetto di riqualificazione ambientale e  sarà inaugurato  un campo sportivo, allestito anche grazie al supporto del Modena F.C, dei Calciatori Canarini e del Gruppo dei tifosi gialloblù “Belli Carichi ed Mòdna”.
A Ilena come nel  villaggio di Mahasoa – dove è stato allestito un centro di accoglienza per i banbini disabili – Alfeo Corassori e Gev Modena collaborano per tutelare  la ricca natura malgascia con azioni di riforestazione.
“Ci sarà da lavorare moltissimo – affermano i volontari – ma in Madagascar  la fatica non conta. Quello che conta èlavorare perché tanti bambini malgasci  abbiano almeno  la speranza di  una vita migliore”. (Nadia Luppi)

Per maggiori informazioni:
Associazione ONLUS – Alfeo Corassori La Vita per Te
Email: info@lavitaperte.org
www.lavitaperte.org