MERCATINO DEL VOLONTARIATO DI CAMPOGALLIANO: SI RACCOLGONO LE ADESIONI

L’amministrazione comunale di Campogalliano invita le associazioni a partecipare al Mercatino Natalizio  della solidarietà e del volontariato che si terrà domenica 19 dicembre in via Crotti dalle 9 alle 13. Alle associazioni che vorranno aderire sarà fornito un gazzebo di 3 metri per 3, fornito di illuminazione interna, presa di corrente a 220 Volt, tavoli e sedie. Sono disponibili 20 posti e nessun costo di partecipazione. E’ previsto in contemporanea in Piazza della Bilancia il  tradizionale “mercatino della vendita e dello scambio dei bambini”, che animerà il centro. Gli organizzatori invitano le associazioni ad aderire all’iniziativa usando i seguenti contatti:

UNA SPESA A FIN DI BENE: TORNA LA GIORNATA NAZIONALE DELLA COLLETTA ALIMENTARE

Il 27 novembre in oltre 8.100 supermercati italiani si donano alimenti per i poveri: torna la Giornata nazionale della colletta alimentare organizzata dalla Fondazione Banco Alimentare onlus, giunta quest’anno alla 14° edizione. Il 27 novembre, fai la spesa. Per te, ma soprattutto per gli altri. Si celebra infatti sabato prossimo la 14a Giornata nazionale della colletta alimentare, organizzata dalla Fondazione Banco Alimentare onlus: in oltre 8.100 supermercati (scopri quello più vicino a te) si potrà togliere qualcosa dal proprio carrello per donarlo alle mense per i poveri, alle comunità per minori, ai banchi di solidarietà, ai centri d´accoglienza. Tra corsie e

A GENNAIO AL VIA AI CORSI DI ITALIANO PER STRANIERI

Prenderanno il via a gennaio i corsi di lingua e di cultura italiana presso la Casa del Volontariato di Modena. Ad organizzarli, i volontari dell’iniziativa Parlo Italiano, organizzata da Azione Cattolica, scout adulti e l’Udi-Unione Donne Italiane. Obiettivo del corso, tenuto da docenti in servizio, ex insegnanti in pensione, casalinghe o semplici volontari, insegnare agli stranieri adulti un minimo della nostra lingua, delle nostre tradizioni e addirittura del nostro dialetto. «Ci aspettiamo tante adesioni – dice Raffaele Facci, prof. di Diritto – Ci stiamo attrezzando anche per offrire la custodia ai bimbi piccoli per le donne che vorranno prendere parte

SALUTE MENTALE: UNA NUOVA ASSOCIAZIONE, UN CONCORSO PER DARLE UN NOME

Dalla rete di utenti, operatori, famigliari e cittadini che dal 2006 si è stretta intorno al progetto Social Point ,nascerà presto un’associazione che con la metodologia del “Fare Assieme” promuoverà in modo innovativo l’idea che  la salute mentale possa e debba essere una risorsa preziosa per la comunità tutta. Il gruppo ora lancia un concorso per raccogliere le proposte di tutti sul nome e sul logo dell’associazione. C’è tempo fino al 10 dicembre. Dal 2006 il progetto Social Point unisce  istituzioni – in primis il Dipartimento di Salute Mentale dell’Ausl di Modena – il   volontariato, le associazioni  e cittadinanza intorno al tema della salute