E’ NATO IL COMITATO SCIENTIFICO DI DPI ITALIA: OBIETTIVO CREARE UNA CULTURA COMUNE DELLA DISABILITÀ

Posted on
Obiettivo prioritario del nuovo organismo promuovere i principi della Convenzione ONU sui Diritti delle persone con Disabilità nel dibattito nazionale e internazionale, elaborando ricerche, studi, approfondimenti, pubblicazioni e iniziative nel campo dell’inclusione sociale, della non discriminazione e delle pari opportunità, per orientare azioni concrete da parte delle Istituzioni europee, nazionali e locali, in ambito di disabilità

Costituitosi a Napoli lo scorso luglio, il Comitato Scientifico di DPI Italia ONLUS (Disabled Peoples’International), è nato dall’esigenza di organizzare in maniera sistematica le riflessioni culturali che l’Associazione stessa sviluppa nelle sue ordinarie attività, elaborando una specifica strategia di lavoro che sia alla base del dibattito promosso sul tema della disabilità, sia a livello internazionale che nazionale.
Ma il Comitato vuole anche essere un modo per diffondere una nuova visione della disabilità, quale ordinaria condizione umana e quale contributo importante per la costruzione di un mondo basato sul rispetto reciproco e l’inclusione sociale. Per questo, obiettivo prioritario sarà quello di promuovere la Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità in Italia e nel dibattito internazionale, attraverso un piano consapevole di iniziative e approfondimenti culturali.
Il Comitato sarà inoltre la sede di discussione utile a elaborare ricerche, studi, approfondimenti, pubblicazioni e iniziative nel campo dell’inclusione sociale, della non discriminazione e della parificazione di opportunità, al fine di orientare le politiche e le azioni delle Istituzioni europee, nazionali e locali sui princìpi della citata Convenzione ONU, indirizzando in tal modo le azioni di tecnici, operatori, professionisti ecc., e sostenendo infine le organizzazioni nel loro impegno di tutela dei diritti.

Il nuovo organismo individuerà possibili collaborazioni e partenariati con altri enti ed associazioni ritenuti utili alla promozione dei diritti umani delle persone con disabilità ed elaborerà un proprio piano di azione che verà sottoposto per l’approvazione agli organi competenti dell’Associazione.

Il Comitato Scietifico sarà costituito da un nucleo centrale di esperti sui diritti umani delle persone con disabilità – aderenti a DPI Italia – e da figure esterne, appartenenti ad altre reti associative e università, oltre che da professionisti ed esponenti di movimenti di tutela dei diritti umani (come Amnesty International, Tavola della Pace, AIFO – Associazione Italiana Amici di Raoul Follereau e FISH – Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap).

DPI Italia ONLUS nel diffondere con piacere questa notizia, intende anche raccogliere sollecitazioni provenienti dal mondo associativo e non, sulle tematiche che di volta in volta verranno affrontate e divulgate con articoli, comunicati stampa e approfondimenti, su siti internet e riviste che si occupano di disabilità. E invita tutti quelli che vorranno far parte del nuovo Comitato Scientifico, a contattare la presidente di DPI Italia e il direttore Rita Barbuto ai seguenti indirizzi: presidenza@dpitalia.org e dpitalia@dpitalia.org.