Guida: Costituire e gestire una associazione di volontariato

Nel lavoro di affiancamento delle associazioni nel loro operare quotidiano svolto dai Centri di servizio per il volontariato, la consulenza legale e amministrativa riveste da sempre una grande importanza sia
nel momento della costituzione sia nel proseguo della vita associativa. Infatti è importante per le persone e i gruppi avere informazioni complete, un orientamento e un accompagnamento che permetta loro di valutare consapevolmente come agire e quale forma giuridica e progettuale dare alla proprie idee.

Una volta costituita l’organizzazione, i volontari sono chiamati a una serie di adempimenti legati all’ordinaria amministrazione e allo sviluppo di particolari attività e progetti.
La presente guida vuole essere uno strumento in più, che tenta di trasformare la pratica della consulenza in esperienza di documentazione, per garantire quell’accompagnamento che il Centro fornisce con i servizi e i progetti, nella consapevolezza che la correttezza amministrativa e gestionale, la trasparenza e la legalità hanno nel mondo del volontariato una valenza ancora maggiore rispetto ad altri settori.
Infatti la legalità, anche negli aspetti amministrativi e gestionali dell’associazione, costituisce un indispensabile conseguenza della testimonianza di solidarietà e gratuità offerta dalle associazioni di volontariato nel loro lavoro quotidiano accanto alle persone più in difficoltà e a favore di una comunità tesa a costruire il bene comune.

Argomenti affrontati nella pubblicazione:
La costruzione di una Organizzazione di Volontariato
1. Le caratteristiche di un’associazione di volontariato
2. Come costruire un’organizzazione di volontariato
3. L’atto costitutivo e lo statuto

Gli adempimenti delle organizzazioni di volontariato
1. Il registro del volontariato
2. Il registro delle persone giuridiche
3. La tenuta dei libri sociali
4. La redazione dei verbali
5. L’assicurazione dei volontari
6. Rendiconto economico e tenuta della contabilità
7. Tutela dei dati personali
8. Ulteriori adempimenti

Risorse economiche delle associazioni di volontariato
1. Le fonti di finanziamento delle organizzazioni di volontariato
2. Contributi degli aderenti (quote associative)
3. Contributi dei privati: donazioni ed erogazioni liberali
4. Contributi pubblici
5. Donazioni e lasciti testamentari
6. Attività commerciali marginali
7. Convenzioni

Rapporti di lavoro e volontariato
Rapporti di lavoro e legge quadro sul volontariato
Differenze tra lavoro volontario e lavoro retribuito
Tipologie di lavoro retribuito

Clicca qui per scaricare la pubblicazione