TERZO SETTORE: IL NUOVO PORTALE

E’ attivo da qualche giorno il nuovo Portale del Terzo Settore, realizzato dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, un progetto che coinvolge gli Osservatori Nazionali del volontariato e dell’associazionismo e l’Istituto per gli Affari Sociali (IAS).

Il portale, all’indirizzo www.terzosettore.lavoro.gov, è stato realizzato grazie alla collaborazione tra Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, e si propone come strumento per la messa in rete delle informazioni relative al mondo del Terzo Settore.
Il Portale offrirà banche dati su tutto l’apparato normativo in materia, sui bandi e le opportunità di finanziamento predisposte a livello locale, nazionale e internazionale, e proporrà una sezione dedicata allo scambio e alla condivisione delle buone pratiche.

Presentandosi come un nuovo canale di contatto tra Terzo Settore, Amministrazione e pubblico, il progetto del Portale prevede che esso sia attrezzato per accogliere il maggior numero di contatti e contributi dai singoli territori e dalle varie realtà locali che formano il mondo del No Profit Italiano.

L’onorevole Eugenia Roccella, Sottosegretaria al Lavoro, alla Salute e alle Politiche Sociali dichiara “La flessibilità del Terzo settore, la sua capacità di rispondere ai bisogni concreti e differenziati della persona, è un patrimonio prezioso che va utilizzato al meglio anche nella sua capacità di direzione. Il portale dovrà essere anche un modo di avvicinare chi nutre interesse e curiosità per il mondo associativo, in particolare i giovani, per far capire loro che il volontariato offre opportunità non soltanto di esperienza lavorativa ma anche di formazione e di arricchimento sul piano delle relazioni