Rete provinciale empori modenesi

Gli empori solidali sono progetti di comunità che coinvolgono associazioni, istituzioni, aziende e cittadini, nati per rispondere alle esigenze delle persone in condizioni di vulnerabilità economica e sociale. Sono simili a supermercati, dove i beneficiari, selezionati dai servizi sociali, possono scegliere prodotti di prima necessità, pagando con un budget di punti proporzionato alle dimensioni della famiglia. La gestione è affidata interamente a volontari.

Al loro interno, le persone trovano inoltre consulenze gratuite sulla gestione del budget familiare, acquisendo così gli strumenti utili a migliorare la propria situazione, mantenendosi attive anche in un periodo di difficoltà.

Nella provincia di Modena sono quattro. Riceviamo prodotti alimentari –  grazie alle raccolte nei supermercati e alle donazioni da parte delle aziende – ma raccogliamo anche denaro per affrontare le spese di gestione dell’emporio.

 Perché l’emporio e che cos’è
Gli empori sono la risposta della comunità alla crisi e a favore delle persone in condizioni di disagio economico.

  • sono luoghi simili a supermercati, dove i beneficiari possono scegliere gratuitamente prodotti di prima necessità;
  • sono progetti di comunità che coinvolgono tutto gli interlocutori del territorio
  • promuovono la cultura del dono, ricevendo donazioni di generi, di denaro da parte di privati ed aziende e di tempo;
  • contribuiscono a limitare gli sprechi, intercettando le eccedenze produttive;
  • la gestione operativa è affidata a volontari.

Come funzionano
I tratti comuni a tutti gli empori di Modena e provincia

  • La selezione dei beneficiari avviene da parte dei servizi sociali secondo criteri specifici;
  • Le famiglie dispongono di un budget di punti mensili da spendere per i generi di loro scelta;
  • Chi accede agli empori non fa solo la spesa, ma trova anche consulenze gratuite per migliorare la propria situazione (es. gestione del risparmio e budget famigliare…) e delle relazioni che permettono di tenersi attivi nella propria città;
  • Sono luoghi di incontro aperti a tutta la cittadinanza nei quali si organizzano momenti di aggregazione e formazione;
  • Gli empori collaborano tra loro per ottimizzare la gestione interna e gli aiuti della cittadinanza.

Come contribuire
DONA PRODOTTI, consegnando generi di prima necessità direttamente presso gli empori
DONA TEMPO diventando volontario all’interno dell’emporio o in occasione delle raccolte alimentari
DONA COMPETENZE aiutando i beneficiari sui temi del lavoro, bilancio famigliare, delle relazioni, ecc.
DONA DENARO che sarà utilizzato per sostenere le spese di gestione ordinaria

Con bonifico al conto corrente bancario intestato a Associazione Servizi per il Volontariato di Modena
Iban IT 51 R 02008 12930 000003377440 Unicredit sede Piazza Grande Modena
Inserire nella causale “Donazione Rete Provinciale Empori”
Tutte le donazioni effettuate all’Associazione Servizi per il Volontariato di Modena a mezzo carta di credito e bonifico bancario sono detraibili (D.P.R. 917/1986) o deducibili (L. 80/2005) fiscalmente.

Info e contatti
Portobello Emporio Sociale
: Via Divisione Acqui 81, www.portobellomodena.it, info@portobellomodena.it, tel. 0597132476
Il Melograno: Via San Simone 6, www.emporiomelograno.it, info@emporiomelograno.it, tel. 0536 1750990
Il pane e le rose: Via Serrasina 95, www.ilpaneelerosesoliera.it, info@ilpaneelerosesoliera.it, tel. 059859850
Eko Emporio Solidale: Via Caselline 307, http://eko.terredicastelli.mo.it/,  eko@terredicastelli.mo.it, tel. 059 777690