AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO

Presso il Tribunale di Modena è presente uno sportello gestito da volontari rivolto alla cittadinanza per dare informazioni sull’amministratore di sostegno.

Lo sportello è stato reso possibile dall’Associazione Servizi volontariato Modena e dalle associazioni Aism, Aistom, Aut aut, Gp Vecchi, Insieme a noi e Tribunale per i diritti del Malato di Modena che hanno messo a disposizione i volontari disponibili per tre volte la settimana a informare i cittadini sul se e come fare ricorso e su quali adempimenti sono necessari prima e dopo la nomina.

PERCHÈ SOSTENERE AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO
Per tanti motivi (disabilità, malattia, dipendenza da sostanze, disturbi psichiatrici) una persona può non essere in grado di prendersi cura di sé, del proprio patrimonio e dei propri interessi. A tutela del soggetto che vive questo tipo di problema è possibile attivare la figura dell’amministratore di sostegno.
L’amministratore di sostegno è una persona nominata dal Giudice tutelare per affiancare, assistere e sostenere con la minore limitazione possibile della capacità giuridica una persona, che è in tutto o in parte incapace di prendersi cura dei propri interessi e della propria persona.

L’amministratore di sostegno può essere un parente, un amico o un soggetto esterno alla famiglia.

La sua funzione è principalmente di tutela e protezione del beneficiario.

Il sito di riferimento è www.amministratoredisostegnomodena.it

COSA PUOI FARE TU
Con la tua donazione potrai contribuire a offrire gli ausili adeguati per lo svolgimento delle attività dello sportello, per le puntuali risposte ai cittadini e agli amministratori di sostegno e a sostenere le spese per una formazione aggiornata e conforme alla normativa di riferimento.

COME SOSTENERE AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO
Con bonifico al conto corrente bancario intestato a Associazione Servizi per il Volontariato di Modena
Iban IT 51 R 02008 12930 000003377440 Unicredit sede Piazza Grande Modena
Inserire nella causale “Donazione sportello Amministratore di Sostegno Modena”
Tutte le donazioni effettuate all’Associazione Servizi per il Volontariato di Modena a mezzo carta di credito e bonifico bancario sono detraibili (D.P.R. 917/1986) o deducibili (L. 80/2005) fiscalmente.