Viaggi della Memoria” e “Viaggi attraverso l’Europa” – Scadenza: 15 ottobre 2019

Posted on

L’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna propone nuove edizioni dei bandi per “Viaggi della Memoria” e “Viaggi attraverso l’Europa”. I soggetti che possono fare domanda sono scuole, associazioni, enti locali, altri soggetti pubblici e privati della regione Emilia-Romagna che dovranno presentare il proprio progetto entro il 15 ottobre 2019 all’Istituto storico del proprio territorio.

ENTE: Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna

DESCRIZIONE:

Gli Istituti storici procederanno ad una valutazione tecnico-scientifica e provvederanno all’invio di tutti i progetti all’Assemblea legislativa. L’Assemblea legislativa assegnerà le risorse co-finanziando i progetti selezionati – fino al 40% delle spese sostenute per la realizzazione delle attività previste se realizzate con il supporto dell’istituto storico di riferimento, oppure fino al 30% se realizzate senza supporto – e fino ad un massimo di 15 mila euro a progetto.

Per “Viaggi della Memoria“, si parla di progetti che prevedono la visita dei Luoghi della Memoria del Novecento sul territorio regionale, nazionale e internazionale e che hanno come destinatari studenti, insegnanti, operatori culturali delle scuole primarie e secondarie di qualsiasi ordine e grado della Regione Emilia-Romagna.

I “Viaggi attraverso l’Europa” sono pensati per promuovere nelle giovani generazioni la conoscenza dei diritti e doveri derivanti dall’essere cittadini europei e di contribuire a rafforzare il loro senso di appartenenza all’Europa. In che modo? Tramite progetti dedicati ai luoghi, agli eventi e ai simboli legati ai temi della cittadinanza e dell’integrazione europea.

BENEFICIARI:

I soggetti che possono fare domanda sono scuole, associazioni, enti locali, altri soggetti pubblici e privati della regione Emilia-Romagna che dovranno presentare il proprio progetto entro il 15 ottobre 2019 all’Istituto storico del proprio territorio.

Vai al sito