Carpi – In 400 alla festa di Colori senza frontiere

Posted on

Quasi 400 le persone che domenica hanno partecipato alla festa multietnica “Colori senza frontiere” che si è tenuta a Carpi. Dal Marocco alla Tunisia, dal Senegal alla Nigeria, dalla Lettonia al Pakistan, un giro intorno al mondo alla scoperta di nuove culture, usi e costumi. A cominciare dalla tavola. Un modo divertente e…gustoso…per favorire l’integrazione

Arrivati nel modenese i bimbi di Chernobyl

Posted on

Sono arrivati, come ormai accade da più di vent’anni, il primo luglio i bimbi bielorussi accolti dall’associazione Chernobyl di Maranello, Fiorano e Formigine. Obiettivo far passare ai bambini, provenienti della provincia di Braghin, una delle più contaminate dal disastro dell’esplosione della centrale nucleare di Chernobyl, un mese di giochi e spensieratezza accanto a visite mediche