Fermenti – Scadenza: 3 Giugno 2019

Posted on

L’obiettivo del Bando è dare un sostegno finanziario e tecnico per trasformare le idee dei giovani in un progetto, costruendo e realizzando da protagonisti iniziative di imprenditorialità giovanile di natura sociale e coesiva che migliorino le condizioni di vita dei giovani e della collettività. Le sfide sociali individuate per sviluppare progetti sono: uguaglianza per tutti i generi; inclusione e partecipazione; formazione e cultura;spazi, ambiente e territorio; autonomia, welfare, benessere e salute.

ENTE: Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale   

DESCRIZIONE:

Per partecipare al bando è necessario presentare la domanda, compilata secondo gli specifici allegati, ed inviarla esclusivamente tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: giovanieserviziocivile@pec.governo.it

Budget: 16 milioni di euro.

Inoltre, disponibilità a titolo gratuito di servizi di accompagnamento e di accelerazione, gestiti da esperti di processi di incubazione, per la predisposizione delle proposte progettuali di chi è meno esperto e per l’elaborazione dei successivi progetti esecutivi.

BENEFICIARI:

Il bando è infatti rivolto a “gruppi informali”, ovvero gruppi con un minimo di tre ed un massimo di cinque soggetti di età compresa tra i diciotto e i trentacinque anni e ad “Associazioni temporanee di scopo” (ATS) tra soggetti che, sulla base della normativa vigente, sono qualificati enti del Terzo settore, costituite da un massimo di tre enti (incluso il Capofila), il cui direttivo è costituito per la maggioranza da giovani tra i diciotto e i trentacinque anni.

Vai al sito

https://www.fermenti.gov.it/