5 per mille 2017: com’è andato? L’analisi di Italia Non Profit

Posted on

Ad una prima analisi degli elenchi riguardanti le destinazione del 5 per mille 2017 pubblicati a fine marzo dall’Agenzia delle Entrate (clicca qui per approfondire) confermano ai primi posti le organizzazioni non governative nel settore del volontariato, e su tutte Save the Children.

Italia Non profit, sull’ultimo numero di Vita non profit , conduce una bella analisi su come sono cambiate le preferenze di destinazione del 5×1000 dei cittadini, che ruolo gioca il web e soprattutto evidenzia -come già era accaduto nel 2010 e nel 2013- pare esserci una divergenza tra quanto versato dai cittadini e gli importi assegnati ad ogni ente avente diritto.