Il Csv torna a Castelfranco Emilia con le Officine della Solidarietà

«Le officine della solidarietà sono coordinate dal Centro Servizi Volontariato e finanziate dal comune di Castelfranco in collaborazione con la Consulta del Volontariato – spiega la nostra Sonia Venturini, responsabile del Csv per Castelfranco – Quest’anno le associazioni sono diciotto, si può trovare una descrizione delle associazioni sul sito studenti.volontariamo.com  e volendo i ragazzi delle superiori possono fare richiesta per un’ esperienza di stage e volontariato. L’ obiettivo dell’iniziativa è far conoscere, far mettere ai ragazzi un primo piede nel mondo del volontariato. C’ è poi tutto un percorso di approfondimento che i ragazzi dello Spallanzani possono seguire: in terza ci sono le Officine, in quarta possono fare lo stage attraverso il progetto “Cantieri Giovani” ed in quinta i ragazzi che hanno già fatto Officine e lo stage preparano i laboratori delle Officine assieme alle associazioni».

Tornano così, per il quinto anno consecutivo, il 13 e 14 febbraio 2019, le “Officine della Solidarietà” che a Castelfranco coinvolgono i ragazzi delle scuole medie Guinizelli, Marconi, Falcone e Borsellino e dell’ istituto superiore Spallanzani, per un totale quattro scuole e diciotto associazioni di volontariato che animano i due giorni, attraverso giochi e laboratori, in un contesto all’ interno del quale ogni associazione, ogni volontario porta una testimonianza di senso civico ed impegno.

Per informazioni scrivi a: castelfranco@volontariamo.it