Approvato il DL Semplificazioni: confermata la mini Ires

Tags:,

Posted on

Con il voto favorevole della Camera – 310 sì e 245 no – è stato approvato, con fiducia, il DL Semplificazioni, che ora è legge.

E’ stata ripristinata l’aliquota IRES al 12% – eliminata dalla legge di Bilancio 2019 – per gli enti no profit, con delle precisazioni. L’aliquota al 12% sarà operativa fino all’adozione, con prossimi interventi legislativi, di apposite misure di favore per gli enti che realizzano finalità sociali con modalità non commerciali, da coordinare con la riforma del Terzo settore.

Secondo quanto riporta il Sole 24 Ore -in un articolo di Gabriele Sepio- fino ad allora gli enti che rimarranno fuori dal Terzo settore potranno continuare ad applicare la riduzione Ires, con aliquota al 12%; quelli che si iscriveranno al Registro unico del Terzo settore (Runts), invece, una volta intervenuta l’autorizzazione europea, perderanno l’agevolazione ma beneficeranno dei nuovi regimi fiscali introdotti dal Dlgs 117/17. Faranno eccezione i cosiddetti rami degli enti religiosi civilmente riconosciuti dedicati al Terzo settore, i quali, con l’scrizione al Runts potranno conservare la riduzione dell’Ires per le attività diverse da quelle istituzionali.