Idee-are: idee per innovare – Scadenza: 31 gennaio 2019

Posted on

Obiettivo del bando è selezionare idee di ricerca applicata nel campo delle scienze sociali che affrontino le conseguenze dei mutamenti demografici sul territorio piemontese con progetti in grado di sviluppare analisi e testare soluzioni innovative per le criticità della regione e che al contempo favoriscano la collaborazione tra enti pubblici, imprese e terzo settore.

ENTE: Compagnia di San Paolo

DESCRIZIONE:

Con il bando la Compagnia di San Paolo, in particolare, mira a:

promuovere la ricerca sociale applicata alle criticità derivanti dai mutamenti demografici strutturali in atto sul territorio piemontese e favorire l’emersione di domande di ricerca “dal basso”,

identificare soggetti che non siano nel novero degli enti già sostenuti,

individuare eventuali nuovi possibili ambiti d’intervento per le iniziative o definire evoluzioni di interventi già promossi.

La Fondazione intende promuovere ricerche che, da un lato, approfondiscano i problemi e le trasformazioni sociali che caratterizzano il territorio della regione Piemonte e che, dall’altro, propongano soluzioni innovative e potenzialmente replicabili. Le idee dovranno dare evidenza del loro impatto per il territorio e dell’interesse degli attori locali alla valorizzazione e all’applicazione dei loro risultati.

Per il bando è prevista una disponibilità complessiva di € 400.000. Il contributo massimo erogabile per ogni idea di ricerca selezionata e che si svilupperà in un progetto, è di € 70.000, con un co-finanziamento di almeno il 10% del costo complessivo del progetto reso disponibile dall’ente richiedente o da altri soggetti finanziatori.

La presentazione delle proposte avverrà in due fasi. Nella prima fase, gli enti proponenti dovranno rispondere al bando utilizzando la procedura online e compilare gli allegati 1 e 2. I proponenti dovranno descrivere sia l’idea di ricerca con alcune indicazioni su come si intende svilupparla in un progetto sia fornire informazioni relative all’ente capofila. In una seconda fase, che sarà avviata entro 6 mesi dalla scadenza della prima, gli enti proponenti delle idee ritenute di maggior interesse per la Compagnia di San Paolo, saranno invitati a inviare le proposte tramite il sistema di Richieste On Line (R.O.L.).

La prima fase di presentazione delle proposte scade alle 12:00 del 31 gennaio 2019.

BENEFICIARI:

Potranno essere prese in esame idee presentate da enti non profit pubblici e privati, anche in partenariato, che svolgano attività di ricerca negli ambiti identificati dal bando. Tali enti devono avere sede in Italia.

La collaborazione con uno o più enti, pubblici e/o privati, che dovranno essere coinvolti nel progetto fin dalle fasi iniziali in qualità di stakeholder, dovrà essere evidenziata attraverso una lettera (o altro atto formale) da allegare alla proposta. Almeno uno stakeholder deve avere sede ed essere operativo sul territorio piemontese.

Vai al sito

https://www.compagniadisanpaolo.it/ita/Bandi-e-scadenze/Idee-are-idee-per-innovare